La Giostra dei Rioni…và a scuola!

La Giostra dei Rioni…và a scuola!

E’ una delle iniziative intraprese dal direttivo dell’ A.S.D. Giostra dei Rioni per promuovere la manifestazione cavalleresca, ripresa lo scorso anno, e coinvolgere le varie realtà di Olmo e del suo territorio. Dopo infatti aver stretto rapporti di collaborazione con i singoli circoli ricreativi (Acli di San Zeno, MCL di Olmo ed Arci Trocadero di Olmo) con il Coordinamento Provinciale Telethon ed il mercatino del Calcit in memoria di Samuele Sandali, che si svolgerà domenica 10 aprile nel piazzale del centro commerciale di Olmo, adesso viene formalizzata anche la collaborazione con l’Istituto Comprensivo “Francesco Severi” da cui dipende la Scuola Primaria di Olmo “Brunetto Bucciarelli Ducci”.

DSC_0006 DSC_0004
Siamo grati della disponibilità avuta dalla Sig.ra Carla Bernardini Dirigente scolastico dell’Istituto Comprensivo F.Severi – dice il Presidente dell’A.S.D. Giostra dei Rioni – per aver accolto il nostro invito a coinvolgere la Scuola Primaria di Olmo nell’ambito nel progetto che, come Giostra dei Rioni, stiamo portando avanti. Mercoledì prossimo una nostra delegazione in costume terrà lezione ai bambini delle cinque classi per illustrare il periodo storico del ‘900 e far conoscere le nostre tradizioni prettamente contadine che rivivono nel corteo con la riproposizione dei lavori, della vita quotidiana, della festa e anche della scuola”
Sarà inoltre presentato un concorso specifico riservato agli alunni
“Si anche questa è un’idea nata proprio per invogliare i piccoli alunni e stimolarli a disegnare, a gruppi o singolarmente, la “Pergamena della Giostra” che sarà consegnata poi ai collaboratori dell’edizione 2016 nella cena di ringraziamento che si svolgerà a fine anno. Ovviamente ci sarà un apposita giuria che valuterà gli elaborati che saranno presentati e sarà poi dedicata una iniziativa specifica per premiare l’alunno, o la classe, che risulteranno vincitori”
Un attività che poi si sviluppa anche in successivi progetti
“Abbiamo già messo in agenda alcune serate storico culturali, che si svolgeranno nel prossimo periodo invernale, dedicate al nostro territorio e ad alcune peculiarità di Olmo e che vedranno la partecipazione, in qualità di relatori, di rinomati storici non solo locali”