Il Rione Olmo Alto vince il Masterchef dei Rioni

Il Rione Olmo Alto vince il Masterchef dei Rioni

Con la pietanza del dolce ed un totale di 412 preferenze il Rione di Olmo Alto vince la prima edizione della disfida culinaria tra i quattro Rioni di Olmo denominata “Masterchef dei Rioni di Olmo” per la gioia della neo-capitana Annalisa Magrini, al suo primo mandato in tale ruolo, e delle cuoche e cuochi “bianco-verdi” composto da Cinzia Monci, Francesca Coradeschi, Elisabetta Bidini, Marta Dragoni, Rossella Magrini, Antonella Carniani e Alessandra Viti.

5 Gruppo Olmo Ato

I dolci presentati sono stati il gattò con fragole e panna, la crostata con crema e ciliegie, il salame al cioccolato con arancia accompagnato da vin santo.

2 Gruppo Olmo basso

Al secondo posto, con un totale di 366 preferenze, il Rione di Olmo basso o Centro capitanato da Arianna Baldini e con lsolina Toscanini, Massimo Burali, Cinzia Salvietti, Tiziana Simoni, Francesco Palarchi, Nicole Acciai, Leila Acciai, Niccolò Parnetti e Teresa Massai.
Il piatto abbinato al rione era il primo e sono state servite tre pietanze: minestra di pane, pasta al forno e riso freddo con speack e melone.

4 Gruppo San Zeno la ripa

Terzo posto per il Rione La Ripa –San Zeno con 344 preferenze ottenute dal gruppo capitanato Sabrina Giometti e con Silvia Ansani, Manuela Valli, Daniele Santini, Luca Santini, Luca Paolucci, Andrea Ansani, Mirko Maurizi, Maria Grazia Bardelli, Alessandra Spadini, Tania Marchetti, Noemi Santini e Sara Santini.
Al rione era stato abbinato il secondo e sono state servite due pietanze: Trippa e Lampredotto alla moda chianina e fagioli all’uccelletto del contadino.

3 Gruppo San'Anastasio

Al quarto posto infine, con un totale di 332 preferenze il Rione di Sant’Anastasio – Madonna di Mezzastrada capitano da Sonia Olivieri con Stefania Marraccini, Simona Sadini, Greta Olivieri, Alessio Belperio, Teresa Tavanti e Mario Olivieri.
Al rione era stato abbinato l’antipasto e sono state servite: frittata in forno con bocconcino di pane, crostini toscani, bocconcino con prosciutto pera grana e miele e insalatina vegana con aceto balsamico e dischetto senza glutine.

6 - giudici e capitana DSC_0148

Oltre alla votazione popolare dei commensali presenti, a cui era stata consegnata una specifica scheda, la giuria era composta dalla dott.ssa Barbara Lapini, responsabile della banda dei piccoli chef della LILT ed il dott. Marco Rossi direttore della Coldiretti di Arezzo.