Designati i cavalieri ed il maestro di campo della Giostra dei Rioni 2017

Designati i cavalieri ed il maestro di campo della Giostra dei Rioni 2017

Si è tenuta ieri la riunione della commissione della Giostra dei Rioni di Olmo nella quale è stata definita la rosa dei cavalieri e del maestro di campo che daranno vita all’edizione 2017 che si correrà il prossimo 16 luglio.
Il Presidente Roberto Parnetti e le capitane Arianna Baldini, Sabrina Giommetti, Annalisa Magrini e Sonia Olivieri hanno scelto i nove cavalieri fra tutti coloro che avevano inoltrato richiesta.
I cavalieri sono: Andrea Bennati di Arezzo (esordiente) cavaliere del Quartiere di Porta Santo Spirito ha vinto tre prove generali della Giostra del Saracino ed una Corsa del Saracino di Talla.
Gabriele Gamberi di Arezzo (esordiente) cavaliere della Contrada Buregh di Minen di San Secondo Parmense (PR) ha vinto due Giostre del Saracino, otto prove generali e tre Giostre della Stella di Bagno a Ripoli (FI).
Willer Giacomoni di Faenza (esordiente) ha nel suo palmares 41 vittorie in Giostre e Quintane (tra cui il Palio del Niballo di Faenza, la Giostra della Stella di Bagno a Ripoli, la Quintana a Foligno e ad Ascoli Piceno). Quest’anno ha vinto la Giostra dell’Almoravide a Rocca delle Caminate (FC).
Alberto Liverani di Faenza uno dei protagonisti in assoluto dell’edizione 2016 dove ha centrato un prestigioso bis: vittoria della giostra e del titolo di miglior cavaliere con la casacca arancio-verde del Rione Sant’Anastasio/Madonna di Mezzastrada.
Alessandro Lombardi di Pistoia è il quarto ed ultimo esordiente di questa edizione: ha vinto diverse edizioni della Giostra dell’Orso di Pistoia (curiosamente in tutti e quattro di rioni) ed una Giostra Cavalleresca Europea di Sulmona (AQ).
Alessandro Moretti di Sarteano (SI) è alla sua terza partecipazione alla Giostra (nel 2015 per il Rione Sant’Anastasio/Madonna di Mezzastrada e lo scorso anno per il Rione La Ripa/San Zeno). Ha vinto la Giostra del Saracino di Sarteano (SI).
Niccolò Parnetti di Arezzo ha vinto la Giostra degli Esordienti nel 2015 per il Rione Olmo Basso e, nella passata edizione, ha disputato la finale sempre per il rione bianco-blù. E’ cavaliere della Contrada Dragonda di San Secondo Parmense e quest’anno correrà alla Giostra della Stella di Bagno a Ripoli (FI).
Cristian Salvi di Arezzo anch’esso alla sua terza partecipazione, nel 2015, è stato miglior cavaliere del torneo in sella a Moashin per il Rione La Ripa/San Zeno.
Alessandro Ugolini di Arezzo e il secondo cavaliere che, di diritto, partecipa alla giostra in quanto vittorioso della passata edizione. E’ alla sua terza partecipazione e, tra i suoi successi, spicca il trionfo nel Palio dei Castelli di Badia Tedalda (AR).
Maestro di Campo è stato designato Paolo Parigi cavaliere aretino con 7 vittorie nella Giostra del Saracino ed altrettante nella Giostre di Simone di Montisi (SI) e, per molti anni, giudice alla Giostra dell’Arme di San Gemini (TR).
Il regolamento della giostra prevede che la scelta degli otto titolari e la riserva sarà effettuata nella “Cena di presentazione ed abbinamento dei cavalieri” che si svolgerà sabato 24 giugno.

Olmo 1 Olmo 2 Olmo 3 Olmo 4 Olmo 5 Olmo 6 Olmo 7 Olmo 8 Olmo 9 Olmo 10 Maestro di Campo